Our team

  • David AvinoArgotec Managing Director

    Informatico, dopo aver frequentato l’accademia militare e servito come ufficiale per 8 anni la Brigata Paracadutisti, intraprende una carriera nel settore aerospaziale, che lo porta a lavorare in Olanda, Francia, Belgio e Germania. Membro di numerose commissioni NASA ed ESA nell’ambito delle operazioni spaziali, del training e della nutrizione, supporta varie operazioni Shuttle, Soyuz e missioni di lunga durata dell’Agenzia Spaziale Europea. In questo periodo David Avino è anche istruttore certificato NASA ed ESA e lavora nella Divisione Training del Centro Europeo Astronauti di Colonia in Germania. Tra gli astronauti addestrati si annoverano, tra gli altri, Luca Parmitano, Samantha Cristoforetti e Alexander Gerst. Collabora per diversi anni con la redazione scientifica de La Stampa e con altre testate giornalistiche. Tornato in Italia nel 2008, fonda Argotec, azienda ingegneristica aerospaziale, le cui attività di ricerca e innovazione riguardano principalmente la realizzazione di satelliti di piccole dimensioni per il deep space e lo sviluppo di soluzioni tecnologiche volte a supportare il comfort degli astronauti.

  • Federico LagniFondatore e Presidente di Tesla Club Italy, fondatore e CEO di AreaNetworking.it e Tesla Owner

    Trent‘anni, amministratore di Lagni Group Srls, fortemente appassionato di tecnologia fin dalla tenerissima età. Nel 2003 fonda AreaNetworking.it, il punto di riferimento italiano per i professionisti e le aziende del settore ICT. Parallelamente, è stato Responsabile Marketing & Comunicazione in alcune aziende del settore. Nel 2008 è tra i primissimi italiani a conoscere e seguire Tesla, supportandone e condividendone gli intenti, fondando – nel Settembre 2010 – il Tesla Club Italy, autorevole lume di riferimento che, ogni anno, fa conoscere Tesla in Italia a migliaia di persone. Nel 2012 ha ideato, co-fondato e gestito come Event Director il festival ICT, un congresso nazionale da subito particolarmente apprezzato dall’intero settore. A settembre 2015, invece, crea Tesla Club Italy Revolution, il primo evento italiano dedicato ai possessori ed agli appassionati di Tesla che, nella sua prima edizione di Aprile 2016, riscuoterà un grande successo. Dal 2015 è owner di CiscoForums.it. Partecipa ad eventi anche come relatore e speaker.

  • Avv. Claudio EliaLegal Director

    Giurista internazionale d’impresa, lavora presso un’importante azienda leader mondiale nella realizzazione di semiconduttori e componentistica eletttronica utilizzati in diversi settori, tra cui quello automotive.

  • Oscar FarinettiFondatore di Eataly

    Creatore di Eataly, primo supermercato dedicato all’alta qualità italiana. In 10 anni ha aperto 40 punti vendita di cui 22 in Italia e 18 all’estero: 3 in Giappone, 5 negli USA, Mosca, Istanbul, 2 in Dubai, Riad, Doha, Seul, San Paolo, Monaco, Stoccolma. Il 27 dicembre aprirà a Las Vegas e nel 2019 a Parigi e Londra. Nel 2019 Eataly si quoterà in Borsa per diventare “una public company globale e rappresentare l’italian lifestyle con ancora maggior forza”. Il suo ultimo nuovo progetto è FICO Eataly World, inaugurato a Bologna lo scorso 15 Novembre 2017. Su 10 ettari, con ingresso gratuito, Fabbrica Italiana Contadina racchiuderà la meraviglia della biodiversità italiana, attraverso 2 ettari di campi
    e stalle all’aria aperta, ed 8 ettari coperti che ospitano: 40 fabbriche, oltre 40 luoghi ristoro, botteghe e mercati, aree dedicate allo sport, ai bimbi, alla lettura e ai servizi, 6 aule didattiche, 6 grandi “giostre” educative, teatro e cinema, un centro congressi modulabile da 50 a 1000 persone, una Fondazione con 3 Università. Nel 2018 aprirà in Giappone uno spazio di oltre 1.000 mq. che promette di essere il “tempio” del Made in Italy alimentare in Asia. Ha collaborato ad attività di ricerca per diversi istituti tra cui il Cermes-Bocconi e l’Università degli Studi di Parma. Premi e riconoscimenti: Laurea Honoris Causa in Economia – American University of Rome (2016), Laurea Honoris Causa in Marketing e Comunicazione -Università di Urbino “Carlo Bo” (2014), Premio America della Fondazione Italia USA (2013) e Premio Scanno per l’alimentazione (2012). Nel 2014 è stato indicato come uno dei papabili per la carica di Ministro dell’Agricoltura. Ha pubblicato numerosi libri, tra i quali “Coccodé” (2009),
    “Storie di coraggio. 12 incontri con i grandi italiani del vino” (2013), “Mangia con il pane. Storia di mio padre, il comandante Paolo” (2015), “Nel blu. La biodiversità italiana, figlia dei venti” (2015), “Ricordiamoci il futuro” (2017), “Quasi” (2018), “Storia dei sentimenti umani” (2019), “Dialogo tra un cinico e un sognatore” (2019).

  • Marco Cerutisocio fondatore di BBCP – Bellini Bressi Ceruti Piona e Associati srl. Dottore commercialista e Tesla Owner.

    Marco Ceruti, 52 anni, socio fondatore di BBCP – Bellini Bressi Ceruti Piona e Associati srl – si laurea presso l’Università Luigi Bocconi di Milano nel 1991, sposato con Maria Cristina, ha un figlio di 20 Anni, Filippo.
    Revisore Legale, è iscritto all’Albo dei Dottori Commercialisti di Milano. Già Cultore della Materia in Economia Aziendale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e presso l’Università Statale di Milano Bicocca, inoltre, ha frequentato diversi corsi sulla Comunicazione ed il Marketing, fermamente convinto dell’importanza dello storytelling in ambito aziendale.
    Ha ideato e sviluppato in prima persona il Progetto Q-A con l’intento di renderlo replicabile e fruibile dalle PMI che vogliano puntare all’eccellenza.
    Abituato a lavorare in Team, affianca imprenditori e manager nell’affrontare le problematiche di crescita delle aziende. Predilige cooperare dall’interno delle aziende dei clienti per conoscerle e supportarne le soluzioni alle problematiche nelle diverse aree di attività.
    Sempre alla ricerca di soluzioni e strategie alternative ed innovative per migliorare gli obiettivi aziendali, punta a far sì che le organizzazioni aziendali possano prendere coscienza dei propri limiti con l’obiettivo di superarli e per tale ragione, presso Colleghi e Clienti si è guadagnato il soprannome di Belzebù.
    La sua frase tipica è: “se c’è un problema devi decidere da che parte stare: da quella del problema o da quella della soluzione? Io sto dalla parte della soluzione. E tu?”. Sostiene l’importanza di lavorare in rete per mettere a disposizione dei clienti le esperienze maturate negli anni di consulenza nei diversi settori e vuole sempre pianificare nel medio termine per anticipare le evoluzioni del mercato.
    È appassionato di tutto ciò che ha 4 ruote e si può guidare, del progresso tecnologico in tutti i settori ed è un convinto fautore della mobilità elettrica per un futuro migliore.
    Nell’attesa che qualcuno si decida a produrre una spider elettrica, viaggia in Model X ed organizza viaggi per la famiglia e gli amici con l’obiettivo di conoscere nuove culture e modi di vivere, inoltre, non disdegna affatto la buona cucina.
    Da anni studia l’azienda Tesla nella sua intera evoluzione convinto che sia un caso aziendale di particolare interesse poiché sta innovando sia nell’ambito della tecnologia automobilistica sia nell’approccio del marketing, con l’intento di ottimizzare la creazione e il posizionamento sul mercato del brand, implementando e valorizzando l’automotive e l’approccio con i clienti, puntando ad ottenere standard qualitativi da primato assoluto.

  • ?
  • ?
  • ?
  • ?
  • ?